Casa Rifugio per Ricominciare

La struttura

La Casa Rifugio per Ricominciare è un luogo rivolto a donne maggiorenni, sole o con figli minori, vittime di violenza di genere.

Cosa sono le Case Rifugio

Le Case Rifugio sono strutture dedicate, ad indirizzo segreto, che forniscono un’accoglienza in sicurezza alle donne che subiscono violenza ed ai loro figli; l’accoglienza avviene a titolo gratuito e indipendentemente dal luogo di residenza, allo scopo di proteggere le donne e i loro figli e di salvaguardarne l’incolumità fisica e psichica. L’obiettivo che ci proponiamo, con l’accoglienza in un ambiente residenziale protetto e sicuro, è di mettere la donna al centro di interventi volti, inizialmente, ad allontanarla dalla situazione di pericolo, offrendole la possibilità di recuperare una condizione di “normalità”, su cui costruire, in un secondo momento, un percorso di recupero, con l’obiettivo di aiutarla a riconquistare il pieno controllo della propria vita. Ci proponiamo di offrire un valido strumento di supporto ed aiuto a donne sole o con figli in situazione di disagio, abuso, maltrattamento e violenza.

A chi si rivolge La Casa Rifugio per Ricominciare

La Casa Rifugio per Ricominciare è un luogo rivolto a donne maggiorenni, sole o con figli minori, vittime di violenza di genere. Mette a disposizione 5 camere che offrono anche la possibilità di ospitare un intero nucleo famigliare, assicurando momenti di intimità e privacy. I suoi spazi sono ampi e ben illuminati e consentono di creare zone adibite a notte e aree comuni per il gioco e lo studio dei bambini. La Casa Rifugio è una struttura di accoglienza in quanto a “fare terapia” è l’ambiente di vita in sé stesso, con le sue dinamiche e le sue regole, la normalità dei ritmi quotidiani, le sensazioni condivise di protezione, sicurezza e ospitalità.

Ingresso in Casa Rifugio

L’ingresso in Casa Rifugio avviene in condizioni di emergenza abitativa su richiesta delle Forze dell’Ordine o del Presidio Ospedaliero di Ponderano oppure su proposta del Servizio Sociale.

CONTATTI

Responsabile del Servizio: Alessandra Musicò
Telefono: 348.1285562
Mail: alessandra.musico@gruppoanteo.it

CENTRO ANTIVIOLENZA 800 266 233

CONSORZIO CISSABO 800 322 214

CONSORZIO IRIS 800 545 455

Documenti utili

  • ID: 4378
  • Views: 1998