via Piacenza 11, 13900, BIELLA (BI)

DOMANDE FREQUENTI

Le risposte che cerchi sul mondo delle Case di Riposo e della Salute Mentale

Quali sono le tempistiche di accesso in Casa di Riposo ?

Le tempistiche di accesso dipendono dalla lista d’attesa o dalle priorità di inserimento in base alle condizioni di salute

Si può visitare la Residenza prima di decidere?

Si è assolutamente possibile, previo appuntamento con il responsabile di struttura

Gli ospiti possono seguire una dieta personalizzata?

Si, in base alle disposizioni del medico curante

Esistono attività di animazione nel corso della giornata?

Esiste una programmazione settimanale di animazione a cura del personale di struttura o gruppi di volontariato

Nel caso di due coniugi sarebbe possibile ospitarli nella stessa stanza?

Assolutamente si

Si possono detrarre le spese sostenute per la degenza?

E’ possibile detrarre i costi sanitari in base a quanto definito dalla normativa vigente

Gli anziani possono seguire un ciclo fisioterapico personalizzato?

Si, ed è inoltre possibile integrare quanto fornito dalla struttura con interventi personalizzati privatamente

Le vostre strutture possono ospitare anche per brevi periodi?

Si, non vi sono limiti di tempo imposti

E’ possibile ascoltare la messa o professare la propria religione presso la casa di riposo?

Sì, vi è totale libertà di professione

Gli ospiti possono tenere un telefono cellulare?

Esistono nuclei specifici per i malati di Alzheimer?

Nello specifico l’Istituto Belletti Bona di Biella e l’Rsa Casa Serena di Varallo (Vc) hanno nuclei dedicati a ospiti affetti da Morbo di Alzheimer

Il costo della retta è totalmente a carico dell’ospite?

Solo nel caso in cui l’ospite sia inserito in regime privato

Come si entra nel circuito della riabilitazione psichiatrica?

Si può accedere alle strutture della rete psichiatrica solo ed esclusivamente sulla base di un progetto individualizzato concordato con il medico psichiatra curante.

Sto seguendo un percorso per il mio problema di salute mentale e cerco lavoro. Cosa devo fare?

Esistono opportunità di riavvicinamento al lavoro in collaborazione con i Servizi di Riabilitazione Lavorativa (cerca i servizi di riabilitazione lavorativa su questo sito)

Cosa bisogna fare per accedere a una struttura?

L’accesso alle strutture può avvenire attraverso diverse modalità

  • Domanda di inserimento da parte del comune di appartenenza
  • Domanda di inserimento da parte dell’ASL
  • Domanda di inserimento da parte dell’interessato o di una figura di riferimento

I dettagli per l’inserimento si trovano nelle carte servizi delle strutture allegate sul nostro sito

E’ possibile visitare le strutture?

Nel momento in cui viene individuata la struttura è possibile concordare una visita con il direttore responsabile.

Come sono impostate le attività di socializzazione?

A seconda del progetto individuale stabilito con il medico inviante esistono attività di riabilitazione/risocializzazione in collaborazione con i centri diurni della zona

Come si articola il percorso di residenzialità presso le Vostre strutture?

Esistono percorsi di residenzialità adattabili alle condizioni di salute; si può entrare in qualsiasi punto della rete delle strutture psichiatriche: il percorso si articola attraverso vari passaggi. La struttura che accoglie le situazioni più critiche è la Comunità Protetta all’interno della quale esiste una elevata intensità di assistenza sanitaria, successivamente la Comunità Alloggio dove il livello di assistenza è leggermente inferiore, se le condizioni migliorano ulteriormente il passaggio successivo è il Gruppo Appartamento o Gruppo Appartamento con assistenza solo diurna, infine il Nucleo Convivenza

Se non hai trovato la risposta che cercavi, non esitare a contattarci

Telefono 015/813401

FAX 015/8134090

anteo@gruppoanteo.it

Oppure chiama il Numero Verde

numero verde anteo cooperativa sociale 800127996