Comunità Educativa Territoriale “Bonfante” (IM)

Via Silvio Bonfante, 24, Imperia, IM, Italia

La struttura

La CET (Comunità Educativa Territoriale) è un servizio di accoglienza sia residenziale che diurna, destinato complessivamente a n. 13 persone (6 residenziali e 7 diurne) tra i 6 ed i 18 anni, in carico ai Servizi Socio Assistenziali a seguito di situazioni familiari compromesse sul piano socio-educativo. La Comunità è situata al secondo piano di uno stabile centralissimo, nei pressi di Piazza Dante, a circa 150 metri dal Settore Politiche Sociali della città di Imperia. È installato un montascale che permette di arrivare al piano ascensore, di conseguenza la Comunità è accessibile anche a persone con disabilità motoria.

CONTATTI

Tel. 0183.680516

Email: comunita.bonfante@gruppoanteo.it

Responsabile: Cristina Pini

A CHI SI RIVOLGE

Minorenni, con età tra i 6 ed i 18 anni, prioritariamente in carico all’ATS della provincia di Imperia e territori limitrofi e, indirettamente, loro familiari.

EQUIPE

Il gruppo di lavoro della Comunità esprime le seguenti competenze multiprofessionali:

  • Responsabile di Area con funzioni dirigenziali, interlocutore comune per tutti i portatori di interesse rispetto all’area disabilità e minori;
  • Responsabile che segue l’andamento quotidiano del gruppo di lavoro e della Comunità nel suo insieme, in stretto raccordo con ed il Responsabile d’area;
  • Educatori professionali che, su incarico del Responsabile, si occupano di redigere i Progetti Educativi Individuali degli ospiti, seguirne gli sviluppi e verificarne gli obiettivi; si occupano inoltre di redigere, gestire e verificare i Progetti delle attività;
  • Psicologo che supporta gli ospiti ed i familiari con incontri programmati, individuali e di gruppo e si relaziona con le altre figure terapeutiche coinvolte;
  • Addetto alle pulizie.

ATTIVITÀ

Data l’età anagrafica delle persone ospitate, il supporto scolastico è considerato prioritario.

Coerentemente al Progetto di Servizio ed ai diversi Progetti Educativi Individuali, ogni anno il gruppo di lavoro elabora e verifica numerose attività strutturate.

Di seguito, esemplifichiamo alcune possibili iniziative:

  • animazione musicale;
  • arti grafiche;
  • laboratorio di teatro;
  • attività sportive;
  • attività domestiche;
  • laboratori ecologici: orto e riciclo;
  • cucina, spesa, gestione dispensa.
  • ID: 11173
  • Views: 715